L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI. QUANDO GLI UOMINI DIVENTANO BESTIE!

Annunci Gratuiti Animali

Ogni anno in Italia vengono abbandonati migliaia e migliaia di animali, molti dei quali finiranno per morire causando incidenti stradali (oltre 4.000 incidenti stradali all’anno circa, con 400 feriti ed almeno 20 morti), o peggio ancora finiranno per morire tra atroci sofferenze, morendo per strada di fame e di sete (non essendo abituati a procacciarsi il cibo da soli), altri verranno utilizzati dalla malavita organizzata nei combattimenti tra animali,morendo ovviamente anch’essi, e altri ancora faranno fini orrende, vivisezionati in nome della scienza.

Non piu fortunati di certo saranno quelli che finiranno nei canili pubblici, spesso mal-finanziati, sporchi, mal curati e mal gestiti.

Tutti pensano che l’abbandono degli animali sia un fenomeno soprattutto estivo, dato dalla partenza delle famiglie per le vacanze estive, ma si sbagliano, perchè in realtà è un fenomeno silente presente durante tutto l’arco dell’anno, e, purtroppo, anzichè essere in diminuzione (come dovrebbe essere in una società che diventa man mano piu evoluta e CIVILE) è in aumento del 10% circa ogni anno.

Abbandonare gli animali è un reato soprattutto morale, segno di profonda inciviltà e cattiveria umana. Spesso gli animali vengono regalati al figlio, al nipote, come un regalo che porta gioia ed allegria in famiglia, come se fosse un giocattolo divertente, senza spesso considerare che i gatti, e soprattutto i cani, sono delle creature che hanno bisogno di attenzioni, di amore e di cure da parte del loro padrone.

Prima di comprare un animale sarebbe meglio pensarci bene due volte, con responsabilità e buon senso, pensando anche alle conseguenze delle proprie azioni e delle proprie scelte, mentre purtroppo troppo spesso vengono considerati dei giocattoli da usare finchè divertenti, e da gettare quando diventati un impiccio ed un impegno.

La legge, che purtroppo viene applicata troppe poche volte, è descritta dall’art 727 del codice penale, e al primo comma recita che “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro”.

Queste leggi per essere applicate hanno bisogno di tutti noi. Se si vedono commettere reati di questo tipo bisogna denunciare, denunciare e denunciare, e non nascondere o ignorare, come invece spesso si fa.

Nel sito AnnunciVisibili.it, in caso fosse necessario, è possibile inserire annunci per trovare agli animali domestici una famiglia, alle sezioni annunci cani e annunci gatti.

Giochi Online GratisGiochi Online FlashCommercialisti Veronariparazione computer veronamigliori siti annunci gratuitiheiraten in italien

3 pensieri su “L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI. QUANDO GLI UOMINI DIVENTANO BESTIE!

  1. iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii il scrive:

    non mi sembra giusto abbandonare gli animali per strada e muoiono perchè i padroni sono cattivi e gli abbandonano solo per andare in feria e anche se anno delle gravi malattie e per altri motivi voglio solo ricordare un cose se volete un cane e poi non velo volete portare in ferie o non potete guardallo sempre non prendetelo che le fate solo del male

Lascia un Commento